«

»

Dec
17

Italia-Austria, anteprima a Santa Caterina Valfurva

La Deborah Compagnoni

La pista Deborah Compagnoni

Sarà un eccezionale banco di prova per la squadra azzurra di discesa l’allenamento previsto domenica 20 e lunedì 21 dicembre sulla pista Deborah Compagnoni di Santa Caterina Valfurva (So) dove il 29 dicembre (ore 11.45) è in programma la quarta discesa della Coppa del Mondo maschile. A Fill, Innerhofer, Paris, Heel e gli altri si aggiunge infatti lo squadrone austriaco che ieri ha raccolto l’invito degli organizzatori ed ha confermato l’arrivo in Valtellina per sabato sera, reduce dalla discesa della Val Gardena.

La pista valtellinese, nata per le gare femminili dei Mondiali di Bormio 2005, è infatti poco conosciuta dagli uomini, così ogni passaggio è un bagaglio di esperienza importante in vista della gara. Pure l’Austria è conscia degli alti contenuti tecnici della “Compagnoni”, un terreno ideale per affinare le condizioni dei suoi uomini-jet ora che la stagione è entrata nel cuore.

La delegazione austriaca sarà composta da 29 persone, 12 atleti (Mayer, Reichelt, Streitberger, Kroell, Baumann, Sheiber, Franz, Striedinger, Kriecmayr, Schweiger, Waldner e Johannes Kroell), 8 allenatori, 3 fisioterapisti e 6 skiman. Sarà ospitata all’hotel Palace di Bormio, mentre la squadra azzurra alloggia all’hotel Rezia, sempre di Bormio. Gli allenamenti a Santa Caterina inizieranno domenica mattina. Tutto è pronto, le ultime reti di protezione sono state installate e l’innevamento è perfetto.

 

Immagine: la pista Deborah Compagnoni durante l’Audi Fis World Cup 2014
  • Questo sito utilizza cookies, clicca su OK per acconsentire
  • OK
  • Leggi di più